• Tel. segreteria 0382.471389 - Fax 0382.574198
  • apolf@apolfpavia.gov.it

Organi

Sono organi dell’Agenzia:

– Consiglio di Amministrazione

– Il Presidente del Consiglio di Amministrazione

– Direttore

– Comitato consultivo

– Revisore dei conti

– Organismo di vigilanza



Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione traduce le linee di indirizzo date dai due enti costituenti in piani strategici, nomina il direttore generale, adotta gli atti e i provvedimenti necessari alla gestione amministrativa, approva il bilancio consuntivo e previsionale, annuale e pluriennale. In generale vigila sull’andamento gestionale e sull’operato del direttore generale in base a quanto disposto dall’articolo 11 all’articolo 17 dello Statuto.

Il Consiglio di Amministrazione è costituito da tre membri.
Due nominati dal Comune di Pavia e uno dalla Provincia di Pavia. All’interno del Consiglio viene eletto il Presidente del C.d.A.

Il Consiglio di Amministrazione resta in carica tre anni.

Gli attuali componenti sono:
– Marco Dagradi (rappresentante del Comune di Pavia)
– Federica Rovida (rappresentante del Comune di Pavia)
– Davide Bianchi (rappresentante della Provincia di Pavia)



Presidente del Consiglio di Amministrazione

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione ha la rappresentanza istituzionale dell’Agenzia.

Il Presidente:
– convoca e presiede il Consiglio di Amministrazione e stabilisce l’ordine del giorno;
– coordina l’attività dei componenti il Consiglio di Amministrazione;
– tiene i rapporti con il Comune e la Provincia;
– vigila sull’esecuzione delle deliberazioni adottate dal Consiglio di Amministrazione;
– firma, unitamente al segretario verbalizzante, i verbali di Deliberazione del Consiglio di Amministrazione;
– adempie a quanto stabilito dall’art. 17 dello Statuto.

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione in carica è l’avv. Marco Dagradi



Direttore

Il direttore è nominato dal C.d.A., ha la responsabilità legale dell’ente, traduce in obiettivi operativi le linee di indirizzo e i piani strategici, sovrintende all’organizzazione e alla gestione delle attività secondo criteri di efficacia ed efficienza (art. 22 dello Statuto).

Pierina Bianco è l’attuale direttore.



Comitato consultivo

È composto da membri individuati dal C.d.A. tra persone qualificate del territorio, provenienti dal mondo scientifico, professionale, del lavoro e dell’economia, dalle organizzazioni datoriali e sindacali, del nonprofit, come stabilito dall’Art. 18 dello Statuto.



Revisore dei conti

È nominato dal C.d.A.
Svolge funzioni di vigilanza, verifica la veridicità degli atti e ne risponde (art. 19 dello Statuto).

Il dott. Marco Consonni è l’attuale revisore dei conti.



Organismo di vigilanza

È nominato in base a quanto disposto dal decreto legislativo 231/2001. Ha il compito di vigilare sul buon operato di APOLF in materia di responsabilità amministrativa, trasparenza, rintracciabilità. Verifica gli standard di comportamento e le procedure previste, evidenziando gli eventuali scostamenti, promuove programmi di informazione interne ed esterna e svolge in generale tutte le funzioni indicate nello specifico Statuto approvato dal C.d.A.

È costituito da tre membri al cui interno viene nominato il presidente:
– Prof. Pietro Previtali, Professore Associato Università di Pavia;
– Dott.ssa Anna Betto, Dirigente della Provincia di Pavia;
– Dott. Pier Francesco Damiani, Coordinatore Area Servizi al Lavoro, area Progettazione Ricerca e Sviluppo APOLF.